Breaking News

The walking dead: una delle serie Tv più amate degli ultimi anni

Continua senza sosta il successo di “The walking dead”

Il serial sugli zombie che ha conquistato gli Stati Uniti

“The walking dead” è una serie tv americana che, fin dalla sua prima apparizione, ha ottenuto un enorme successo di pubblico. Per tale motivo sono state già proposte 5 stagioni e la sesta è stata appena confermata. Non si tratta di una serie originale, in quanto rappresenta l’adattamento televisivo del fumetto ideato da Robert Kirkman (per i disegni di Terry Moore e di Charlie Adlard).

La storia ha per protagoniste un gruppo di persone costrette a fuggire in un’America invasa dagli zombie. Il personaggio principale è rappresentato da Rick Grimes, che si risveglia dal coma (provocato da alcune ferite riportate in uno scontro a fuoco) in un mondo che non riesce più a riconoscere come il suo.

Infatti, il virus che sembrava essere ormai posto sotto controllo, è emerso in tutta la sua forza mentre si trovava in ospedale. Trasformando uomini in zombie, il virus ha portato questi ultimi a conquistare gran parte delle città americane.

Rick Grimes, il protagonista principale

In fuga per ritrovare la sua famiglia

Una volta risvegliatosi, l’unico pensiero dello sceriffo è stato quello di andare alla ricerca della moglie e del figlio. Dopo una rocambolesca fuga dalla città Rick è entrato in contatto con altri superstiti che vivono nascosti nei boschi, spostandosi in continuazione per non cadere vittime degli zombie.

Tra di essi ritrova la sua famiglia, oltre al suo grande amico Shane. Da quel punto in avanti la trama segue il peregrinare dei sopravvissuti. Oltre a dovere fare i conti con gli zombie, questi ultimi mossi unicamente dalla fame, dovranno fronteggiare anche altri esseri umani, il cui spirito di sopravvivenza li ha trasformati, forse, in un pericolo più grande.

Il successo immediato di “The Walking Dead”

I diversi record ottenuti dalla Serie Tv

Fin da subito, il pubblico è stato conquistato dall’originalità della serie; non tanto per il tema trattato, che era già noto fin dai film di Romero ma, soprattutto, per la scelta di narrare gli eventi rendendo protagonisti i sopravvissuti e non gli zombie. Il primo episodio, visto da più di 5 milioni di telespettatori, è risultato come l’episodio “pilota” di maggior successo dell’emittente “AMC”.

Ancora meglio ha fatto uno degli episodi della stagione successiva, guardato da 8 milioni di persone. Di stagione in stagione i record continuano ad essere infranti; il finale della quarta stagione, ad esempio, è riuscito a sbaragliare qualsiasi risultato ottenuto precedentemente, facendo registrare qualcosa come 16 milioni di spettatori. A garantire un successo senza precedenti è il fatto che la serie tv “The walking dead” riesce ad attirare diverse fasce di pubblico, con spettatori che vanno dai 14 ai 50 anni, sia tra gli uomini che tra le donne.

the-walking-dead
“The walking dead” e l’Italia: feeling immediato

Gli zombie hanno invaso anche il nostro Paese

Per quanto riguarda l’Italia, visto il grande successo ottenuto, attualmente Fox sta proponendo la quinta stagione in contemporanea con gli Stati Uniti. Ogni settimana viene trasmesso un episodio in prima serata. La quinta stagione è iniziata con un evento shock, la morte di uno dei personaggi principali, destinata ad avere ripercussioni sugli altri protagonisti.

Entro il termine della stessa stagione sono previste altre morti “eccellenti”, assicurando ottimi ascolti per gli episodi rimanenti.

Fonte: www.skyonline.it/dettaglio/the-walking-dead/701/