Breaking News

Consigli per la scelta di abiti da cerimonia

consigli abiti da cerimonia

Cerimonia e abiti, come fare la scelta migliore: gli sposi

Quando si parla di abiti da cerimonia, solitamente si allude all’abbigliamento che gli invitati decidono di indossare per questo genere di occasione, ma è bene spendere prima qualche riga per parlare del vestito dei maggiori ‘protagonisti’ dell’evento: gli sposi! Le raffinate sfumature crema e avorio ed il classico bianco, riescono da sempre ad avere grande approvazione da parte delle fanciulle che si preparano a coronare il loro stupendo sogno d’amore.
Ma non è semplice consigliare una giovanetta in questa delicatissima scelta: si tratta un giorno unico, ed è importante che ogni donna possa dare ampio spazio alle proprie preferenze, magari optando per una vaporosa organza o per un frusciante tulle, oppure scegliendo un luminoso raso o una fluida seta impreziosita da pizzo e perline.

I preparativi da portare a termine sono certamente tanti, e per quanto riguarda il vestito della cerimonia, anche lo sposo deve fare la sua parte: è indispensabile che i due abiti si presentino in sintonia l’uno con l’altro e non si deve mai dimenticare che, se per tradizione l’abito della sposa non deve essere mostrato in anticipo (e neppure descritto!) al suo futuro consorte, per escludere errori è consigliabile che una damigella o un componente della famiglia di lei lo consigli per permettergli di orientarsi evitando possibili ‘cadute di stile’.
Puntando su un abbigliamento moderno non è certo difficile trovare le tinte ‘giuste’, come un intenso blu notte oppure un raffinatissimo avorio o ecrù, da abbinare ad una camicia in seta o in raso. Meglio escludere lo ”spezzato”, adatto ad occasioni meno solenni, ma anche lo “smoking”, più indicato per partecipare a grandi serate.

Abiti da cerimonia degli invitati: buon gusto e rispetto delle ‘regole’

Gli abiti da cerimonia sono stupendi, ma non è detto che tutti siano adatti a qualsiasi evento importante. Per una cerimonia di nozze, è sempre bene seguire qualche semplicissima regola: con un certo buon gusto e rispettando una specie di semplice ‘galateo’, chiunque può essere impeccabile. Non è necessario presentarsi in maniera troppo formale, anzi, senza lasciarsi andare ad eccessi, qualche piccola ‘nota’ fantasiosa e creativa è sempre bene accetta. La scelta migliore da fare è comunque quella di seguire i consigli riportati sul biglietto di invito: se viene suggerito un genere di abbigliamento scuro, la cerimonia è decisamente molto elegante. Può anche accadere che gli sposi decidano di festeggiare le loro nozze tra invitati vestiti in una maniera ben precisa, oppure con abiti di un determinato modello o colore: non resta dunque che adattarsi alla loro decisione, seguendo con cura le varie indicazioni.

I colori da evitare: consigli per il look lui e lei

consigli abiti da cerimoniaOrmai lo sanno tutti quanti: tra i partecipanti alla cerimonia, gli abiti femminili o maschili non devono mai essere bianchi o neri (e questo vale per tutte le età!), ma non devono neppure essere indossati vestiti particolarmente appariscenti nei modelli e caratterizzati da tinte sgargianti, come il rosso vivo, l’arancione intenso e il verde brillante. Non è indicato nemmeno il viola, che potrebbe anche essere particolarmente sgradito ad una coppia di sposi scaramantici! Inoltre sono da evitare nella maniera più assoluta le colorazioni fluorescenti. Sono invece indicatissimi i toni pastello del verde, beige, celeste, rosa, ma è perfetto anche il rosa intenso o il blu; inoltre, chi ama le fantasie floreali, in questa occasione può sicuramente sbizzarrirsi, ma la scelta migliore da fare è quella di optare per stampe tenui e delicate.

Lunghezze, scollature e accessori: consigli per orientarsi

La decisione più saggia è quella presentarsi con abiti al ginocchio, e nessuna ‘regola’ vieta alle signore di indossare eleganti pantaloni. La scelta di optare per il lungo, è preferibilmente indicata quando viene richiesto dagli sposi, magari per una cerimonia serale; è comunque da evitare in mattinata. I modelli eccessivamente aperti, sia sul davanti che sulla schiena, non sono consigliati, ma in presenza di abiti scollati, in chiesa occorre coprirsi le spalle con scialli o stole. Per quanto riguarda gli accessori, sono ammesse anche le collane lunghe e le spille; inoltre, fare eleganti abbinamenti tra pochette e guanti è sempre un’ottima idea. Il capello a volte espressamente richiesto, diversamente può essere indossato per cerimonia mattutina.