Breaking News

Orologio Smartwatch e Fitness App: perché questo dispositivo è così importante?

orologio-smatwatch-lg-g-watch-urbane

Le numerose App Android dedicate al fitness possono rivelarsi davvero utilissime, soprattutto per la persona che si pone determinati obiettivi dal punto di vista atletico, tuttavia adoperarle tramite uno orologio touch può rivelarsi ben più utile rispetto al comune utilizzo effettuato tramite smartphone.

Fitness App su smartphone e sull’orologio smartwatch: cosa cambia?

orologio-smatwatch-lg-g-watch-urbaneLa grande differenza connessa con l’utilizzo delle App per il fitness tramite smartphone o smartwatch è legata soprattutto alla possibilità di poter indossare in modo continuativo il dispositivo Mobile.
Per quanto uno smartphone possa essere sottile e leggero, infatti, difficilmente potrà essere indossato in ogni momento della giornata, al contrario dell’orologio smartwatch, dispositivo che, senza considerarne l’immenso potenziale tecnologico, è del tutto analogo ad un comune orologio.
Alla luce di questo, le Fitness App possono essere utilizzate con finalità differenti per quanto riguarda i due diversi dispositivi: tramite lo smartphone, infatti, queste App si rivelano utili nell’ambito di uno specifico allenamento, che si tratti di una seduta di jogging o di una corsa in bici, mentre utilizzando uno smartwatch è possibile reperire una quantità di informazioni ben più vasta, proprio perchè non limitata sul piano temporale.

Google Fit: una Fitness App davvero speciale

Google Fit è una App ideale per chi desidera monitorare ad ampio raggio la qualità dei propri allenamento ed il proprio stile di vita, valutando in modo contestuale una molteplicità di aspetti.
Questo progetto fortemente voluto da Google, infatti, è in grado di fornire alla persona un quadro molto completo circa tutti i movimenti compiuti nell’arco di un determinato periodo di tempo, anche piuttosto lungo, includendo anche delle altre variabili molto importanti per il benessere e per la forma fisica, come ad esempio il sonno.
Google Fit è in grado di elaborare dati provenienti da diverse applicazioni, e consente inoltre di impostare determinati “goal”, dunque degli obiettivi da raggiungere in un determinato lasso temporale al fine di migliorare a propria condizione fisica.

Esempio di orologio smartwatch compatibile con Google Fit

È davvero evidente, dunque, come uno smartwatch sappia rilevarsi ben più interessante per la persona che intende monitorare la propria attività sportiva in modo assolutamente completo: è sufficiente indossare costantemente il dispositivo al polso, proprio come un comune orologio, affinché tutti i dati significativi siano immagazzinati ed elaborati dalla App.
Un orologio smartwatch ideale per chi ha questo obiettivo, compatibile con Google Fit, è ad esempio LG Watch Urbane, l’ultimo modello del marchio LG.
Questo smartwatch si contraddistingue per un’estetica davvero pregevole, avendo una cassa in acciaio inossidabile ed un accattivante cinturino in vera pelle punturata.
Grazie al suo design molto sobrio ed elegante, LG Watch Urbane può essere sfoggiato con successo in ogni momento della giornata: nel tempo libero, a lavoro, nelle uscite serali, durante l’attività sportiva: quanto di più adatto, dunque, per la persona che vuole indossare costantemente il dispositivo per avere dei dati completi e precisi sulle proprie abitudini sportive.

Non ci sono davvero dubbi, dunque: per chi vuol monitorare in modo minuzioso le proprie abitudini atletiche, aldilà del singolo allenamento, possedere un orologio touch di qualità è davvero importantissimo.