Breaking News

Riforme pensioni 2016 le novità

Tutto quello che riguarda le pensioni è un tema molto scottante. Rino di www.inprestiti.com ci spiega le novità delle riforme in previsione per il 2016 e la famosa quota 96 e 100.

Proprio in merito al tema delle pensioni nei primi mesi del 2016 è ipotizzabile un possibile intervento del governo per modificare la normativa vigente e dare un pò di ottimismo al popolo Italiano

Rino ci dice che questa news arriva proprio dal Vice ministro per l’economia  Enrico Morando che ha in esame le proposte dei parlamentari e la nuova legge di stabilità che ha fatto cosi tanto discutere e sicuramente sarà discussa .

Tra le varie proposte e iniziative ci sarebbe la possibilità di accedere alla pensione per tutte le donne nate nell’ultimo trimestre del 1958 andando cosi ad accedere al regime sperimentale che potrebbe quindi andare al vaglio del parlamento.

 

Tutti questi emandamenti dovranno essere vagliati e messi in approvazione dal governo, inoltre troviamo altre proposte per i lavori precari e per tutti i lavoratori precoci che sono andati in pensione prima del 2015. Ovviamente tutte queste proposte Bolognesi-Gnecchi attendono il vaglio e il parere del governo.

Infone troviamo finalmente e in modo definitivo bocciata la proposta della quota 96 inerente alla scuola e quellla del pensionamento anticipato per i macchinisti ferroviari .

Insomma il mondo delle pensioni resta instabile e non si sa quale sarà il futuro.  Il dato più preoccupante arriva dall’INPS … che non sa come coprire le pensioni dei nuovi giovani.

I contributi vengono versati ma le pensioni se e come arriveranno? uno dei tantissimi problemi della nostra cara Italia in cui in termine di tasse e finanza ci offre delle belle sorprese ogni giorno.

Speriamo che i nuovi emendamenti facciano chiarezza in questo settore dando speranze ai giovani e un futuro sicuro ai nuovi pensionati